LOOK DA STAR: HAYLEY ATWELL

Ciao lettrici (e lettori), bentornate sulla rubrica Look da star, oggi parleremo di Hayley Atwell, un’attrice britannica che tanto ammiro.

Hayley nasce a Londra nel 1982, da padre americano e madre inglese: ciò le permette di ottenere la doppia cittadinanza.

Dopo il divorzio dei genitori, Hayley cresce a Londra con la madre, mentre passa le estati negli Stati Uniti con il padre.

Dopo il diploma alla London Oratory School e due anni sabbatici,  Hayley Atwell frequenta la Guildhall School of Musica Drama per tre anni e inizia così la sua carriera, recitando nel film di Woody Allen “Sogni e delitti”.

L’anno successivo è protagonista di dell’opera teatrale “A view from the bridge”, con la quale ottiene la candidatura ai Laurence Olivier Award.

Il successo internazionale arriva grazie al cine-comic Marvel “Capitan America: il primo vendicatore”, dove interpreta l’Agente Peggy Carter durante la Seconda Guerra Mondiale.

Segue una serie TV basata su questo personaggio, una piccola parte in “cenerentola” di Kenneth Branagh e molte produzioni teatrali.

Ma scopriamo insieme quali sono i look che sfoggia nelle diverse occasioni 😉

Sul red  carpet, Hayley Atwell indossa sempre outfit semplici e spesso monocolore.

L’attrice punta soprattutto sugli accessori oppure sul colore della mise.

           

Così come nel vestire, Hayley Atwell anche nei suoi make-up non troveremo mai eccessi di colore o trucchi scuri come gli smokey-eye.

Infatti il suo punto di forza sono le labbra, che “colora” con rossetti dai colori accesi.

          

La semplicità viene rispettata anche nelle acconciature!

Hayley si è sempre mostrata sul red carpet con i capelli sciolti o leggermente mossi, donandole un aspetto molto naturale.

  

Hayley Atwell è un’attrice davvero fantastica e la seguo con molto piacere!

Il suo ultimo progetto televisivo è “Howards End”, una mini-serie tv tratta dall’omonimo romanzo, uscita ufficialmente in America nel Novembre 2017.

Un bacione e a presto!

The following two tabs change content below.

Anomis

Ultimi post di Anomis (vedi tutti)

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *